TERRA DI RESILIENZA COOPERATIVA SOCIALE A.R.L.

Grani Migranti, dal seme alla trasformazione


Condividi sui Social


Descrizione

Il progetto consiste nel coinvolgimento e nella formazione di ragazzi minorenni migranti (residenti all’interno di strutture di accoglienza già individuate), nelle attività di coltivazione di grani antichi e successiva trasformazione delle loro farine in prodotti di panificazione.
I semi dei cereali che oggi sono diffusi in tutto il mondo sono originari dei paesi del Medio Oriente e dell’Africa. Le migrazioni successive di quei popoli hanno permesso la diffusione di colture, che si sono adattate ai nostri luoghi di arrivo, generando le varietà antiche. Oggi, quelle varietà e i loro prodotti di panificazione, sempre più in disuso e a rischio estinzione, possono essere recuperate proprio grazie all’aiuto dei nuovi migranti che da quelle terre, arrivano in Europa. L’agricoltura diventa così occasione di integrazione e inclusione sociale nelle piccole comunità italiane a rischio spopolamento.


Link


Contatti:

PIAZZA UMBERTO I n°12

MORIGERATI (SA) FRAZIONE: SICILI’ – CAP 84030

Provincia (SA) C.F: 05055860653

logo Aspaglio
logo Tor vergata
logo Capolavori
logo Confagricoltura
logo Fattorie sociali
logo intesa